PASSIONE DIVING - Cosa vedere

Fondali marini

Fondali marini

Pesce pagliaccio

Pesce pagliaccio

Immersioni subaquee

Immersioni subaquee

 

PASSIONE DIVING - CODICE ISPIRAZIONE DI VIAGGIO: AB4MVS595

Alcuni tra i 20 migliori luoghi al mondo per fare immersioni subacquee, stanno aspettando voi. In Egitto, a Sharm el Sheikh, il Ras Mohammed National Park si estende nella parte meridionale della Penisola del Sinai ed è l'unico parco nazionale egiziano. Sul lato affacciato sul Mar Rosso, vi sono venti siti di immersioni ricchi di pesci colorati.

 

Nel Mar dei Caraibi, l’arcipelago Turks e Caicos, possiede una delle barriere coralline più grande al mondo, dove è possibile praticare anche snorkeling.

 

Nelle Isole Cayman, la più piccola delle isole, Little Cayman, all'estremo settentrionale ha Jackson Point, dove la barriera corallina si abbandona nell'abisso più profondo dopo una caduta di quasi 2000 metri.

 

In Islanda, nel Thingvellir National Park, precisamente a Silfra Lake, le acque cristalline hanno un’ottima visibilità, tanto che dalla superficie si possono vedere le spaccature dovute all'incontro delle due placche continentali.

 

La vicinanza ai geyser fa sì che le acque non siano troppo, rendendo la laguna, un posto mozzafiato. L’Atollo di Bikini, nelle Isole Marshall, è un luogo per i subacquei più temerari, perché fornisce immersioni particolari, dove sui fondali riposano i relitti di numerose navi da guerra.

 

L’Isola di Mauritius è circondata dalla barriera corallina, lambita da correnti fredde, e custodisce bellissimi isolotti desertici dove fare immersioni. In Tanzania, a Zanzibar molti dei migliori siti per immersioni sono ideali per chi è alle prime armi, come Chole Wall e Coral Gardens. Sulawesi, tra Borneo e le Isole Molucche è famosa per la bellezza dei suoi fondali e per l’ambiente marino ad alta concentrazione di biodiversità.

 

Le Maldive regalano una colorata vita submarina, nella bellissima barriera corallina. Le isole con sabbia fine e gli atolli ricchi di squali e tartarughe marine, vantano dei migliori tour e diving center dell’Oceano Indiano. In Egitto, ad Hurghada, si trova uno dei fondali più belli e lussureggianti del mondo per la sua leggendaria limpidezza delle acque.

 

Natura incontaminata ed acqua purissima sono le protagoniste di Perth, in Australia, dove ha luogo la Rottnest Island, circondata dalla barriera corallina e da ricca vegetazione.

 

Rangiroa, è un atollo dell'arcipelago Tuamotu, in Polinesia, che possiede una barriera corallina e una straordinaria fauna sottomarina. Oltre ai delfini, potrete assistere ad un particolare fenomeno in cui le correnti create da due canali, consentono il passare dell'acqua solo per due volte al giorno.

 

Un arcipelago che si è avvalso il primato tra le barriere coralline più ricche al mondo è quello di Raja Ampat, in Indonesia, luogo ideale per gli amanti della fotografia subacquea.